IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE NISVA

In questo caso l’opera realizzata riguarda gli impianti meccanici (aeraulico, riscaldamento, raffrescamento e idrico sanitario) a servizio dei nuovi uffici e spogliatoi realizzati preso l’azienda NISVA s.r.l. sita in Via RUC 28/30 a Esine in Provincia di Brescia.

Il complesso è formato da due capannoni adiacenti. Nel primo capannone è stato realizzato un soppalco, che occupa circa metà della superficie, nel quale sono stati realizzati i nuovi uffici, mentre una piccola parte del secondo capannone è utilizzata per la realizzazione degli spogliatoi.

La progettazione dell’impianto è stata fatta dal nostro ufficio tecnico.

L’impianto di climatizzazione realizzato è del tipo a Volume di Refrigerante Variabile (VRV) con unità esterna in pompa di calore da 16 cavalli, che genera una potenza termica pari a 50 kW  e una potenza frigorifera di 45 kW, a recupero di calore; questo tipo di macchina consente di gestire le zone termiche in modo completamente indipendente, permettendo di lavorare contemporaneamente in riscaldamento e raffrescamento; questo sistema è molto utile in situazioni in cui si renda necessario riscaldare alcuni locali e raffrescarne altri senza dover sdoppiare l’impianto. Il caso tipico può capitare nelle mezze stagioni, in cui locali a basso affollamento, come gli uffici, necessitano di essere riscaldati, mentre locali ad affollamento maggiore, come ad esempio le sale riunioni, abbiano bisogno di essere raffrescati. Un altro motivo che giustifica la scelta può essere la diversa esposizione dei locali; locali esposti a sud saranno più caldi di locali esposti a nord e ombreggiati.

Le unità interne utilizzate sono di tipo a pavimento, l’unità esterna è stata installata nel secondo magazzino, opportunamente canalizzata per utilizzare l’aria esterna.

La distribuzione del fluido frigorifero è stata realizzata a soffitto del piano terra, salendo attraverso la soletta del piano primo in corrispondenza di ciascuna unità interna.

Ogni locale è dotato di comando indipendente per il controllo della macchina, mentre l’intero impianto è gestito da un sistema di controllo centralizzato.

L’impianto di ventilazione meccanica controllata è stato realizzato con un recuperatori di calore con un’efficienza di recupero del 70%.

Per gli spogliatoi del piano terra è stato installato un recuperatore di calore da 350 m3/h di portata d’aria che estrae l’aria dai locali wc e docce e la immette nello spogliatoio, mentre per il ricambio d’aria degli uffici è stato installato un recuperatore di calore da 1000 m3/h; anche in questo caso la ripresa viene fatta dai bagni e dal corridoio e l’immissione va negli uffici e sale riunioni.

La distribuzione dell’aria è stata realizzata con canali a sezione circolare installati a vista.

Per la produzione di acqua calda sanitaria è stato utilizzato un accumulo da 500 litri collegato all’unità esterna dell’impianto di climatizzazione.

La distribuzione è del tipo a collettori con tubazioni in multistrato correnti sottotraccia.

Le macchine installate sono fornite da DAIKIN, di cui la nostra ditta è PARTNER INSTALLER, i modelli installati sono i seguenti:

  • Unità esterna modello REYAQ16P
  • Unità interne a pavimento modello FXLQ
  • Recuperatore modello VAM1000
  • Modulo per la produzione di acqua calda sanitaria modello HXHD125A – HYBRIDCUBE HYC 544/19/0